Il peso della farfalla

Erri De Luca
Il peso della farfalla
ED-FELTRINELLI – 2009

“In ogni specie sono i solitari a tentare esperienze nuove”.
“Il re dei camosci seppe improvvisamente che era quello il giorno. Le bestie stanno nel presente come vino in bottiglia, pronto a uscire. Le bestie sanno il tempo in tempo, quando serve saperlo. Pensarci prima è rovina di uomini e non prepara alla prontezza.”

Una storia di montagna per un autore appassionato di montagna, benché nato nella solatia e marittima Napoli.
E per questo piccolo gioiello della letteratura recente, De Luca è stato paragonato a Tolstoj e agli altri grandi scrittori russi.
È la storia di due solitudini: il vecchio camoscio, orfano da piccolo e tenace nella sua vita di animale senza guida ma temerario, tanto da diventare l’imbattibile “re dei camosci”, il capobranco indiscusso e l’irraggiungibile padrone di un regno dalle strade impervie e dalle stagioni difficili.
Simile a lui è la vita del cacciatore, anziano ormai anch’egli, che l’ha seguito per lunghi anni da bracconiere e da appassionato, suo fratello in fondo, anche se portatore di morte fra i suoi simili.
Il destino che li ha tenuti sospesi in un duello a distanza, trova però un modo tragico e poetico per unirli nell’ultimo giorno di entrambi.
La scrittura è leggera a tratti come la farfalla del titolo (che risulterà fatale nel “peso” delle due esistenze), a tratti lapidaria,  nelle frasi di cui è punteggiato lo stile dell’autore.
Dopo il racconto principale troviamo un’altra breve, ma non meno intensa, narrazione dedicata alla visita ad un albero.

Erri De Luca a volte, in passato, è stato bistrattato dalla critica letteraria e forse mai definitivamente compreso, anche il libro presentato nella rubrica ha destato qualche polemica tra i navigatori di Internet. Nulla scalfisce però l’eleganza (anche di narratore orale) delle parole che ci ha regalato.
L’autore è impegnato con il teatro, con i progetti della Fondazione che porta il suo nome, con i viaggi che lo conducono sulle Dolomiti, come a casa.
L’Editore Feltrinelli ha pubblicato altre numerose opere di Erri De Luca tra cui: Non ora, non qui; Tu, mio; Il contrario di uno; La felicità del giorno prima.

Lascia un commento